Silvestri: “Real Teverina da non sottovalutare”

Trasferta di Lubriano, una delle più lunghe del campionato per l’Atletico Ladispoli che domani mattina farà visita al Real Teverina in pieno di una burrasca societaria con le dimissioni in settimana del presidente Sergio Carpegna. Squadra con evidenti difficoltà anche numeriche viste le assenze di Pecci ed Arcangeli ma capace di colpi d’orgoglio come il pareggio subito in rimonta in casa del Tuscania.
Proprio per questo mister Andrea Silvestri non si fida assolutamente degli avversari: “Non si può sottovalutare nessuno. Da qui alla fine sono tutte partite che contano sia per l’uno che per l’altra. Poi c’è un motivo di orgoglio quando gli avversari incontrano la prima della classe. Nel calcio può accadere dunque di tutto. Hanno il vantaggio del campo ma noi andremo a giocarcela consci delle nostre potenzialità. Anche un pareggio non andrebbe valutato in maniera negativa. Certo però che punteremo ai tre punti”.
Notizie confortanti rispetto all’emergenza della scorsa settimana. Fuori solo Chiocca per squalifica e Bernardini che ha comunque ricominciato ad allenarsi.

POST RECENTI