Set point fallito: Csl Soccer complica piani dell’Atletico

ATLETICO LADISPOLI – CSL SOCCER 3-3
Atletico:
Tirabassi, Dolente, Castelletti, Loconzolo, Murgante (1’st Ciavarella 35’st Simeone), Renzi, Palombini, Leccesi, Di Micco, Chistol, Esposito. All. Silvestri
Csl: Baroncini, Nunziata, Varchetta, Palassini, D’Errico, La Morgia, Massi, Valente T., Gagliardini, Lancioni, Bonelli. All. Pau
Reti: 4’pt rig. Lancioni, 15’pt La Morgia, 16’pt Valente, 16’st Palombini, 23’st Ciavarella, 29’st Esposito
NOTE – ammoniti Varchetta, D’Errico, La Morgia, Massi, Gagliardini, Baroncini (CSL), Tirabassi, Leccesi (AL). Espulso Varchetta (C). Spettatori 400 circa.

L’Atletico Ladispoli fallisce il set point a disposizione questa mattina al Lombardi di Marina S.Nicola. Il Csl Soccer impone il pareggio ai biancorossi al termine di una rimonta pazzesca. I biancorossi infatti sono autori di un primo tempo da incubo e vanno sotto di tre reti. Un black out che permette ai civitavecchiesi di realizzare tre gol in sedici minuti con Lancioni su rigore (Tirabassi si salva con un giallo), La Morgia raddoppia con un colpo di testa e Valente triplica grazie ad una conclusione deviata da un difensore locale. Al 40’pt clamoroso gol annullato a Leccesi oggi davvero uno dei migliori.
Nell’intervallo Silvestri striglia i suoi e l’Atletico ritorna in campo come un leone ferito. Ciavarella è la quarta punta per una squadra a trazione offensiva. Palombini inizia al rimonta al 16’ con un piattone preciso. Una bordata dello stesso Ciavarella accorcia sempre di più fino al pareggio alla mezzora di Esposito con un colpo di tacco. Ultimi quindici minuti di fuoco dove l’Atletico Ladispoli sfiora il capolavoro con ben quattro legni colpiti da Chistol, Esposito e Leccesi.
Ora con il successo di Tuscania il San Lorenzo accorcia a due punti le proprie distanze dall’Atletico che si presenterà allo scontro diretto di domenica prossima con due risultati su tre a disposizione.

POST RECENTI