San Lorenzo ha inoltrato reclamo: titolo a rischio?

Tramite il sito calciodellatuscia.it apprendiamo la notizia del ricorso del San Lorenzo in relazione alle sostituzioni effettuate dall’Atletico Ladispoli nel match di domenica scorsa. Ecco quanto riportato dal sito viterbese. In caso di verità sarebbe una vera e propria beffa:
“Il San Lorenzo Nuovo ha inoltrato reclamo per una sostituzione errata operata dall’Atletico Ladispoli domenica pomeriggio. Era il minuto 16’ quando gli ospiti chiamavano doppio cambio:Ciavarella-Moretti per Castelletti e Chiocca. A Moretti, al momento della sostituzione, mancavano i parastinchi e l’arbitro ha fatto posticipare la seconda. Nel momento concitato del match però il club ladispolano ha fatto entrare Ciavarella, che è un ’90, per il ’93 Castelletti venendo dunque meno alla regole dei tre under ’91 in campo. Un minuto dopo viene ristabilita la regola con l’ingresso del ’91 Moretti al posto di Chiocca ma ormai la frittata è stata fatta.
La società viterbese ha già inoltrato stamane le pratiche per un reclamo che ribalterebbe risultato ma soprattutto classifica finale beffando così i diretti rivali. Ora spetterà al Giudice Sportivo pronunciarsi su una querelle che si potrebbe prolungare anche dopo la fine del campionato. Anche questo sarebbe il primo caso nel calcio laziale”.

POST RECENTI

Lascia un commento