Neto: “Ora il gruppo c’è, siamo pronti a rialzarci”

Per l’Atletico Ladispoli, questo avvio di stagione non è stato certo semplice. Qualche difficoltà che però non ha scoraggiato certo il tecnico Giuseppe Neto: “La Juniores non è mai una categoria semplice. Eravamo partiti con un certo progetto ma, dopo che è saltato l’allenatore della prima squadra, sono cambiate un po’ le cose. Molti dei giovani che erano con i grandi sono scesi con noi e quindi a stagione iniziata, quand’è in preparazione che si crea lo spirito necessario nello spogliatoio, abbiamo dovuto fare i conti con un gruppo che non aveva ancora la giusta amalgama”. Inizio in salita dunque ma che lo stesso tecnico è pronto a lasciarsi alle spalle: “Qualcuno sceso nella Juniores magari si è sentito come bocciato ma non è assolutamente così anzi, la società continua a puntare fortemente sui suoi giovani. Ora ci siamo concentrati soprattuto nel recupero mentale di chi era un po’ abbattuto e comincio a vedere segnali incoraggianti. Il gruppo ’99 e 2000 ha buone qualità, ora lavoriamo per risalire una classifica che, per quanto fatto vedere in campo sino ad ora, non ci appartiene. Questo è un campionato strano dove tutti possono vincere contro chiunque, basti pensare che noi abbiamo battuto 6-3 la seconda. I ragazzi si stanno esprimendo bene in campo e per questo sono sicuro che siamo pronti a rialzarci”.

POST RECENTI