Mr Silvestri: “Con la vittoria di domenica, gettate le basi per il futuro”

“Il Ronciglione United è stato un avversario di tutto rispetto, ci ha messo più volte in difficoltà, ma nonostante queste premesse si sono complicati molto e da soli la via del goal…” A parlare Mr Silvestri che sottolinea “Domenica abbiamo dimostrato che l’Atletico ha un’anima importante. Abbiamo individualità non indifferenti: Chistol, La Ruffa, Mannozzi, Mancini, Esposito, Simmi, Iacovella… che ho schierato con un modulo spregiudicato, dando vita ad una “coperta corta”…”

Scelte tecnico – tattiche che con un pizzico di fortuna hanno permesso ai ragazzi di Mr Silvestri di ribaltare il risultato anche quando tutto sembrava perduto, e di raggiungere “quota 41″, ovvero la matematica salvezza.

“Da qui a fine campionato dovremo dare il massimo, recuperare quei punti persi  strada facendo. Giocheremo spensierati come dice il dg Andrea Nicolini, ma comunque rimarremo una mina vagante in attesa che qualcuna, tra le altre compagini sbagli.”

Un’ultima battuta mr Silvestri la dedica ancora alla prestazione di domenica. “Ci abbiamo creduto fino all’ultimo – sottolinea – i ragazzi hanno dimostrato un grande morale. All’andata avevamo giocato bene ma eravamo usciti sconfitti dal campo, domenica ce l’abbiamo messa tutta, dimostrando il nostro valore e soprattutto che stiamo lavorando bene. Quello dell’Atletico Ladispoli è un progetto societario importante, con la vittoria contro il Ronciglione United  abbiamo gettato le basi per il futuro, questa è una squadra che va assolutamente conservata.”

POST RECENTI