Immenso Atletico Ladispoli: rimonta che vale un titolo

SAN LORENZO NUOVO – ATLETICO LADISPOLI 2-2
San Lorenzo N.
:Castra, Crisanti, Isidori, Piergentili, Nulli, Vittori, Emiliani, Goretti, Goretti, Grimaldi, Pinzi (22’ pt Ihanacho). A disp.:Catalucci, Zanoni, Mechella, Dominici, Ceccarelli, Broccatelli. All. Centaro
Atl. Ladispoli:Clementi, Dolente, Castelletti (16’ pt Ciavarella), Palombini, Chiocca (17’ pt Moretti), Renzi, Paradiso, Leccesi, Di Micco (10’ pt Bernardini), Chistol, Esposito. A disp.:Montaldi, Loconzolo, Murgante, Valente. All. Borrelli
ARBITRO:Leronnidi Roma 1
MARCATORI:38’ pt Emiliani (S.), 4’ st Pinzi (S.), 28’ st Bernardini (A.), 40’ st Esposito (A.)

Una rimonta pazzesca che inizia a cucire il titolo sulle maglie dell’Atletico Ladispoli e lascia grande rammarico nel San Lorenzo Nuovo per aver sprecato un’occasione di sorpasso oramai irripetibile. Il super big match  si conclude con un pareggio 2-2  Decide un fantastico gol in rovesciata di Esposito a cinque minuti dalla fine e l’Atletico Ladispoli è ad un passo dalla promozione. Padroni di casa avanti al 38′ con Emiliani che trova un diagonale dal limite che batte il portiere. In chiusura di tempo squadre in dieci per l’eccessivo nervosimo di Paradiso e Fabio Goretti, ed in apertura di ripresa il 2-0 di Pinzi. Al 28′ incertezza di Castra sulla punizione di Bernardini, poi il gol capolavoro di Esposito che manda in paradiso l’Atletico Ladispoli. Ora alla capolista servirà battere un Valentano ormai aritmeticamente destinato ai play out per festeggiare il titolo davanti ai propri sostenitori. A fine gara negli spogliatoi grande festa per i biancorossi che hanno dedicato la vittoria a Pacifico Tirabassi papà del portiere scomparso in settimana. Ora cominceranno i preparativi per la passerella finale per un campionato che l’Atletico si è portato a casa con le unghie e con i denti.

POST RECENTI

Lascia un commento