Esposito mata il Passoscuro: Promozione nel cassetto

PASSOSCURO – ATL. LADISPOLI 0-1
PASSOSCURO: Giliberti, Anella, Ferran, Spirito, Pizzuti, Rigoni, Pomicino, Trincia, Marocchini, Alessandrini. All. Fascione
ATL.LADISPOLI: Tirabassi, Castelletti, Di Micco (Falcetta), Valente (Murgante), Dolente, Renzi, Paradiso, Leccesi (Loconzolo), Esposito, Chistol, Palombini. All. Silvestri.
RETI: 23’st Esposito
NOTE: ammoniti Esposito, Chistol (AL), Anella Pizzuti (P). Espulso Rigoni (P).

Vittoria che pesa come un macigno nella corsa al titolo quella ottenuta dall’Atletico Ladispoli che passa a Passoscuro grazie ad una rete di Esposito nella ripresa. Vittoria che intanto assicura la matematica del secondo posto il quale al 99% dei casi regala il passaggio di categoria.
Derby insidioso quella affrontato dalla formazione di mister Silvestri che lancia una squadra a trazione anteriore con Di Micco nel ruolo di terzino e Dolente al fianco di Renzi in difesa. Pallino del gioco sempre in mano ai biancorossi che colpiscono il palo con Palombini al 25’pt su punizione. Alla mezzora Chistol dopo un affondo dei suoi potrebbe battere Giliberti ma preferisce appoggiarla in mezzo dove nessuno ci arriva. Al 36’ Esposito manca il tapin vincente dopo una traingolazione Paradiso, Chistol, Palombini. Passoscuro che prova ad impensierire la difesa ospite con qualche lancio dalla retroguardia senza grossa fortuna.
Nella ripresa bravo Tirabassi sulla conclusione di Trincia. Poi al 24’st il gol: contropiede micidiale dell’Atletico con Esposito che raccoglie un lancio di trenta metri, palla leggermente arretrata e con una acrobazia in mezza rovesciata trafigge Giliberti. Gli ingressi nel finale di loconzolo e Murgante servono solo a mantenere il vantaggio.
Ora l’Atletico Ladispoli può contare di giocare tra le mura amiche due gare su tre. Vincendo le due si aggiudicherebbe il titolo anche con la possibilità di perdere lo scontro diretto del 3 maggio a San Lorenzo Nuovo.

POST RECENTI