Emergenza totale. Atletico Ladispoli in Coppa a caccia del miracolo

Scozzesi in terra inglese. Pronti ad una battaglia che sulla carta si ha poche possibilità di vincerla. Eppure l’Atletico Ladispoli ha la voglia di crederci, perché le squadre di un tecnico combattivo come Andrea Silvestri sono sempre state tutte così. Mercoledì a Torvaianica serve l’impresa, il match di ritorno valevole per gli ottavi di finale di Coppa Lazio costringe i biancorossi a ribaltare l’1-2 subito nella gara del Lombardi dove erano purtroppo molte le assenze alle quali il club del presidente Nicolini ha dovuto far fronte. A quindici giorni di distanza il bollettino che arriva da Marina di San Nicola è addirittura peggiore perché saranno addirittura undici gli indisponibili. Cominciamo dagli squalificati Bernardini, Ciavarella e Piscitelli. Infortunati Leccesi e Valente. A loro si aggiungono le indisponibilità per problemi lavorativi (ricordiamo che si gioca mercoledì alle 14.30) di Dolente, Di Micco, Paradiso, Radosta e Chiocca. Mister Silvestri ha convocato praticamente tutta la squadra juniores. Renzi, Tirabassi, Castelletti, Chistol e Palombini guideranno un plotone di ragazzini. Ma mollare in partenza non è nel dna dei biancorossi.

POST RECENTI