C’è l’Ischia di Castro: vietato distrarsi

Prima contro terz’ultima. La differenza di classifica potrebbe far pensare ad una passeggiata di salute domenica per l’Atletico Ladispoli che ospita l’Ischia di Castro di Nicola Salipante. Ed invece il risultato ottenuto dagli ischiani nel recupero di mercoledì scorso contro il San Lorenzo Nuovo deve far aprire bene gli occhi.
Finora al Lombardi i biancorossi non hanno mai fallito: otto vittorie ed un solo pareggio all’inizio contro il Tuscania. Ma adesso Leccesi e compagni non possono certo fermarsi di fronte ad un ostacolo simile anche perchè l’Ischia di Castro arriverà a Marina di S.Nicola in condizioni di completa emergenza: out Biondelli, Franceschi, Emanuele e Cristiano Marini, Pesci, Nicolini con Bonincontro e Riccobello in dubbio.
“Sicuramente è una partita da non prendere sotto gamba – afferma capitan Paolo Renzi – Anche a loro servono punti per il rispettivo obiettivo. Sappiamo di essere una squadra forte ma dobbiamo sempre mostrarlo in campo. Campionato ancora lungo e credo che anche il Capranica può dire la sua. A questo punto della stagione tutte le partite diventano difficili”.
Rosa al completo eccezion fatta per Chiocca che deve scontare l’ultimo turno di squalifica. Sarà ancora Moretti il partner di Renzi al centro della difesa.

POST RECENTI

Lascia un commento