Atletico travolgente. Falcetta e Paradiso abbattono la Real Teverina

ATLETICO LADISPOLI-REAL TEVERINA 6-1
Marcatori: Falcetta Falcetta Paradiso Paradiso Chistol Di Micco (AL)
Atletico: Tirabassi, Castelletti, Radosta(1 del s.t. Graniero), Bernardini, Chiocca, Renzi, Falcetta, Paradiso, Ciavarella(12 del s.t. Di Micco), Chistol, Palombini (23 del s.t. Piscitelli). A disp . Montaldi, Dolente, Lombardi, Leccesi. All.Silvestri
Real teverina: Manzotti, Arcangeli,Diacunu, Curi, Grossi,Trincia(1 del s.t.Schiavone)Del Pomo, Siella, Paniarelli (19 del s.t. Bronco),Randazzo, Biancarini A disp.Zannini, Giannini, Picci All.Tessicini
NOTE – Ammoniti: Palombini leccesi (per l’atletico). Arcangeli, Grossi, Del Pomo, Randazzo ( per  il real teverina)

A di poco travolgente per non usare l’aggettivo tennistico il punteggio col quale l’Atletico Ladispoli si è imposto questa mattina al Lombardi sul Real Teverina. Un 6-1 che non lascia spazio ad ulteriori commenti se non quelli di una differenza tecnica abissale tra le due formazioni in campo. Biancorossi affamati e con troppa voglia di vincere rispetto ad un avversario che nelle ultime due uscite ha fatto denotare qualche pecca nella fase difensiva. E’ stata la giornata del giovanissimo Falcetta, ormai quasi ‘sprecato’ per la squadra juniores visto che è capace di fare la differenza anche in Prima Categoria. E’ sua la doppietta che apre la goleada della formazione di mister Silvestri. Nella ripresa sale in cattedra il centrocampista Paradiso autore di altre due reti che lo portano al secondo posto della classifica marcatori con cinque reti dietro il bomber del Capranica Mechilli in testa con sei centri. Chiudono la festa Chistol e Di Micco. L’Atletico Ladispoli, che resta al secondo posto in classifica in compagnia del Tuscania, ad una sola lunghezza dal San Lorenzo 8che però ha una partita in più) può vantare da oggi anche il miglior attacco del girone con 15 centri in cinque partite.

POST RECENTI