Atletico Ladispoli in…Paradiso. Anche San Pio s’inchina

Il gioco di parole ci sta tutto. Perchè l’Atletico Ladispoli vince in casa della compagine civitavecchiese in modo netto e concreto grazie al rigore di Renzi ed alla doppietta di Paradiso. L’ex centrocampista del S.Marinella che non doveva nemmeno scendere in campo per qualche problemino, fa invece gli straordinari e mette a segno una doppietta che potrebbe risultare fondamentale nella corsa di questo campionato.
Un successo senza ombre quello dei biancorossi che sono scesi in campo senza pedine importanti del proprio scacchiere come Graniero, Valente e lo stesso Leccesi con Di Micco a mezzo servizio entrato solo nell’ultima mezz’ora al posto di uno stremato Falcetta. Ma la forza di questo gruppo è proprio quella di essere più forte delle assenze. Fatti confermati anche mercoledì scorso nel match di Coppa vinto a Torvaianica.
Uno 0-3 senza appelli che lancia l’Atletico al secondo posto in classifica ad un punto dalla vetta. Una giornata perfetta per i nostri ragazzi che hanno subito sfruttato a dovere il pareggio nello scontro diretto tra Capranica e San Lorenzo Nuovo. Calcolando che la capolista deve ancora osservare un turno di riposo la squadra di mister Silvestri potrebbe essere potenzialmente prima in classifica (la distanza dal Sln è al momento di 1 punto). E domenica prossima sarà ancora più importante fare bottino pieno nello scontro con la Real Teverina reduce da due sconfitte consecutive contro Felgas e Tuscania.

Ecco gli undici scesi in campo oggi a Civitavecchia:
Tirabassi; Moretti (30’st Radosta),Renzi, Chiocca,Castelletti; Bernardini,Paradiso, Palombini; Falcetta (15’st Di Micco), Ciavarella (25 ‘st Simeone), Chistol. All. Silvestri A disp. montaldi dolente piscitelli lombardi
Marc. 10’pt Renzi rig. 17’st Paradiso 28 ‘st Paradiso)

POST RECENTI

Lascia un commento