Atletico frenato dal Csl Soccer: primato perso

CSL SOCCER – ATLETICO LADISPOLI 1-1
csl soccer: Baroncini, Nunziata, Varchetta, Granati, D’Errico, La Morgia, Massi (34’st Barletta), Rizzardi, Bastianelli, Pallassini, Bonelli. All. Pau.
ATL.LADISPOLI: Tirabassi, Murgante, Castelletti, Bernardini, Moretti, Renzi, Valente (25’st Loconzolo), Leccesi (41’st Ciavarella), Esposito, Chistol, Palombini. All. Silvestri.
RETI: 28’pt Palombini, 20’st rig. Massi
NOTE – ammoniti Granati, D’Errico, Pallassini, Bonelli (C), Renzi, Valente, Loconzolo (AT). Espulsi Granati e Bastianelli (CSL), Castelletti e Palombini (AT).

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca perchè non consente all’Atletico Ladispoli di conservare la vetta della classifica proprio alla vigilia dello scontro diretto contro il San Lorenzo Nuovo.
Senza Paradiso squalificato, Di Micco e Chiocca influenzati mister Silvestri lancia dal primo minuto sia Moretti che il neo arrivato Murgante. Partito dal primo minuto anche l’altro acquisto di dicembre Esposito decisivo in occasione della rete ladispolana. Al 20’pt Baroncini smanaccia sotto la traversa su Leccesi.
La partita si mette poi subito bene con il vantaggio poco prima della mezz’ora. Grande affondo di Esposito che salta Varchetta e la mette in mezzo per Palombini che di piatto firma il vantaggio biancorosso.
Il pareggio degli ospiti arriva a metà secondo tempo con un calcio di rigore di Massi. Ci prova un paio di volte il solito Chistol con la sua velocità ma senza fortuna.  Nel frattempo e nel finale arrivano le quattro espulsioni, due per parte che costringeranno l’Atletico Ladispoli a presentarsi al big match per il titolo d’inverno di domenica prossima senza giocatori importanti del calibro di Palombini, Castelletti e dello stesso Paradiso che deve ancora scontare due giornate di squalifica.

POST RECENTI