Atletico di nuovo al lavoro: mancano cinque finali. In arrivo le squalifiche per Chistol, Dolente e Renzi

Dopo qualche giorno di riposo per le festività pasquali l’Atletico Ladispoli da ieri è ritornato al lavoro in vista del match di domenica mattina col Latera. Mister Andrea Silvestri ha rimesso la squadra sul pezzo dopo la sconfitta di Capranica. Vuole un gruppo pronto a vincere questa volata finale contro il San Lorenzo Nuovo: “Domenica potrebbe essere un turno favorevole per noi. Speriamo di rosicchiare qualche punto per presentarsi allo scontro diretto con più di un risultato a disposizione. Lo dicevo da tempo che sarebbe stata una lotta aperta fino alla fine. Nell’arco di un campionato ci può essere anche una flessione. A Capranica siamo andati male noi ma mi è sembrato che gli avversari non abbiano sprizzato di brillantezza. Ora abbiamo ricaricato le batterie e fare queste ultime cinque partite a mille all’ora”.
C’è attesa per le decisioni del giudice sportivo che come al solito toglierà qualche pedina al tecnico in vista dell’impegno casalingo col Latera. Chistol, Dolente e Renzi infatti dovrebbero essere fermati per un turno mentre Ciavarella ne dovrà scontare altri due. Non ci sarà Bernardini che però è rientrato in gruppo ma rientreranno sicuramente Paradiso e Leccesi che hanno scontato le rispettive squalifiche. Contro il fanalino di coda ad un passo dalla matematica retrocessione ci sarà spazio per giocatori meno utilizzati nell’arco di questa stagione.

POST RECENTI

Lascia un commento