Aranova ed Atletico Ladispoli: una può diventare grande. Montefiascone e Capranica provano ancora a sognare

Oltre al derby viterbese, il big match della giornata è senza dubbio quella tra Aranova ed Atletico Ladispoli. Pochi kilometri di distanza tra le due formazioni che vogliono recitare un ruolo da protagoniste in questo campionato al di là dei manifesti di salvezza. Lo dimostra anche il risultato di Coppa con due vittorie esterne molto importanti. Rossoblu senza Trincia e con qualche acciaccato da valutare. Solita assenza di Rinaldi tra i ladispolani. Arbitra Giampaolo Jorgji di Albano Laziale.

 
Il Montespaccato, dopo aver superato i due enormi ostacoli rappresentati dalle trasferte di Vignanello e Ronciglione, vede senza dubbio più in discesa il match interno col Garbatella. Anche se il fatto che sia un derby e l’ottimo stato di forma degli avversari nasconde qualche insidia. Ancora fuori Teti tra i biancazzurri di mister Di Giovanni.

 
Confronto davvero interessante tra Montefiascone e Canale Monterano, due belle realtà di questa prima parte di stagione. Entrambe hanno operato molto turn over in coppa. Mister Siddi pronto a rilanciare dal primo minuto i vari Faina, Zolla e Panichi. Qualche valutazione ulteriore aspetta mister Morelli nella rifinitura di questa sera. Rabbai è squalificato. Paolessi è in dubbio. Fischia Samuele Catalano di Tivoli.

 
Sarà un Capranica ancora in emergenza totale quello che a Bassano Romano affronterà laPescatori Ostia. Mister Oliva spera di recuperare Ghezzi, Pagano e Ravoni mentre dovrà rinunciare a Vittorini (ne avrà ancora per almeno due settimane), Ferrari oltre a Oriolesi e Gimmelli squalificati. Anche i tirrenici hanno i loro problemi con le squalifiche di Tortolano, De Luca e Vacchelli. Arbitra Luca Giannotti di Roma 1.
Qualche problema di formazione per il Città di Cerveteri che va a Palocco a caccia del primo successo esterno stagionale. Mister Franci dovrà rinunciare a Giustini e Gaeta, in dubbio anche Paraschiv, Cremonini e Laudicino.

 
Inaspettato match di bassa classifica quello tra Fiumicino e Corneto Tarquinia. Entrambe le squadre devono uscire fuori da un momento difficile. I padroni di casa hanno voltato pagina in settimana affidando la guida tecnica a Di Ruggio. Mister Sperduti invece ha gli uomini contati: fuori Martelli, Pastorelli, Sabatini, Trebisondi e da verificare le condizioni di Bordo e Galli. Arbitra Valerio Bocchini di Roma 1.

 
Il San Lorenzo Nuovo è di scena a S.Severa. La squadra di mister Centaro in questa prima parte di stagione sembra maggiormente portata per giocare in trasferta e colpire negli spazi con la velocità dei vari Russo, Provenzano e Fanelli tanto per citarne qualcuno. Squadra al completo desiderosa di tornare al successo dopo quattro pareggi di fila coppa compresa. Arbitra Forconi di Roma 2.

 
Completa il programma il derby romano tra Play Eur e Casalotti il cui pronostico sulla carta è tutto a vantaggio della squadra di mister Luzardi e del vice capocannoniere Barile.

FONTE: calciodellatuscia.it

POST RECENTI