Allievi 99 nella storia dell’Atletico Ladispoli: conquistata la categoria regionale

Gli Allievi dell’Atletico Ladispoli allenati da Pino Neto vincono 0-4 al Fattori di Civitavecchia contro la CPC e si aggiudicano, con una giornata di anticipo, la vittoria del girone A del campionato Allievi della Provincia di Viterbo, entrando, a pieno titolo, nella storia di questa società, nata appena quattro anni fa, come la prima squadra di settore giovanile ad aggiudicarsi la conquista di una categoria regionale.

La gara:

Partita condizionata dal forte vento, buona comunque la prestazione dei biancorossi, sfortunati in un paio di occasioni sotto porta; già nelle prime battute di gioco, infatti,Civero prima e Dell’Anna poi vanno vicini alla marcatura.

La supremazia dell’Atletico è evidente: i ragazzi di mister Neto vogliono chiudere il discorso “campionato” e mettono alle corde l’avversario, tanto che al 25’ trova la marcatura lo stesso Civero che, approfittando di un rimpallo, con un tap-in deposita la sfera alle spalle dell’estremo difensore di casa.

La gara si incattivisce, tanti sono i falli commessi dai Civitavecchiesi che, incitati dal loro pubblico, non ci stanno a soccombere e usano le maniere forti, anche a palla lontana. Civero, quello più bersagliato, è più volte costretto ad uscire dal campo per i colpi ricevuti, con cattiveria e anti-sportività dai difensori avversari, in particolare dal capitano che, successivamente, verrà spedito fuori dal campo di gioco dal direttore di gara per doppia ammonizione. I ladispolani, però, non rispondono alle “provocazioni” e continuano a macinare buon gioco dimostrando una difesa solida, guidata dall’esperto capitano Bruno e un centrocampo brillante con Iacono che detta i tempi di gioco e Lucarini e Cesarini a supporto, attacco di peso con il duo Civero-Amato, che fanno a sportellate con i “non sempre corretti” difensori avversari. Il primo tempo si chiude con il vantaggio degli ospiti.

Nella seconda parte della gara sono sempre i biancorossi a cercare di scardinare la difesa avversaria per raggiungere il doppio vantaggio, che arriva al 58’ con Iacono che, dopo una bella azione, penetra in area e con una finta disorienta il diretto avversario e deposita la sfera nell’angolo, proprio lì dove il portiere non può arrivare. Dopo qualche minuto, su corner, è il turno di Civero, che con un’incornata fa doppietta e porta i suoi sullo 0 a 3. Nel frattempo i locali rimangono in dieci per l’espulsione del capitano. Gli ospiti non concedono all’avversario neanche il tempo di riporre la sfera al centro del campo per la ripresa del gioco, dopo il gol di Civero, che Dell’Anna, con uno splendido pallonetto, porta a quattro le segnature e chiude il discorso campionato. Al triplice fischio i ragazzi dell’Atletico hanno festeggiato con i propri sostenitori il traguardo raggiunto. Al termine della gara mister Neto ha dichiarato: «È una vittoria meritata a coronamento di una stagione meravigliosa che questi ragazzi hanno raggiunto con serietà, spirito di sacrificio e abnegazione, un grazie va rivolto soprattutto a loro».

 

Tabellino:

Compagnia Portuale Civitavecchia – Atletico Ladispoli: 0 – 4

(Campionato Provinciale Allievi – Viterbo girone A – 21^giornata – 17 aprile 2016 ore 15:00)

Marcatori: Civero (25’), Iacono (58’), Civero (65’), Dell’Anna (67’)

Nel prossimo turno i ragazzi di mister Neto affronteranno il fanalino di coda Santa Marinella, per chiudere in bellezza questo campionato e tuffarsi, da martedì, nella preparazione alle finali per il titolo provinciale. La prima gara sarà disputata tra le mura amiche in una delle date trail 14 e il15 maggio (in attesa dell’ufficialità), contro la vincente tra la 2ª del girone B e la 3ª del girone A.

POST RECENTI