A Tuscania per dare un altro segnale al campionato

Esame importante quello al quale è chiamata a superare l’Atletico Ladispoli in uno forse dei campi più difficili di questo girone. Parliamo di Tuscania vera sorpresa di questo campionato con un terzo posto che ha regalato spesso sprazzi di bel calcio.
La squadra di mister Mattei ha un piccolo primato: infatti è stata l’unica a fermare sul pari i biancorossi tra le mura amiche. Erano le prime giornate, ora l’Atletico viaggia a forza quattro alla ricerca della quinta vittoria consecutiva.
Mister Andrea Silvestri ricorda il match d’andata e parla della gara che l’aspetta: “E’ importante ma non decisiva, ho sempre detto che questo campionato si deciderà alla fine. Sicuramente troveremo una squadra più forte rispetto all’andata perché erano rimaneggiati. Il risultato dell’andata è stato bugiardo perché noi avevamo prodotto tanto. Andremo a fare sempre il nostro gioco sia in casa che in trasferta. L’importante è non recriminare sul nostro operato, se poi gli avversari meriteranno la vittoria tanto di cappello. La mia squadra sta bene, fisicamente siamo pronti. Se avevo tutti disponibili avrei potuto fare scelti differenti. Speriamo che il campo ci permetta di fare una bella partita”.
Torna Chiocca che si gioca il posto con Moretti ed Esposito che si andrà a posizionare nel tridente d’attacco insieme a Chistol e Leccesi. Gli infortuni di Castelletti, Bernardini e la squalifica di Paradiso costringono a scelte forzate per la linea mediana con Valente, Di Micco e Palombini.

POST RECENTI